Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.
Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni.

Via al Municipio, 7 - 16029 Torriglia (GE)

Tel. 0932 123456 - Fax 0932 987654

Email: geic81500b@istruzione.it - PEC: geic81500b@pec.istruzione.it

C.F. 95062220108 - Codice Unico Fatturazione Elettronica


Scuola dell' Infanzia
 
icona

Scuola Primaria
 
icona

Scuola Secondaria
 

L’Istituto Comprensivo Valtrebbia si sviluppa lungo la strada statale 45, su una zona molto vasta, in gran parte all'interno del Parco Antola, con caratteristiche geografiche ed antropiche simili, tipiche delle zone montane della Liguria. E’ costituito da due scuole dell’infanzia, a Traso e a Davagna, e quattro plessi di scuola primaria e secondaria di primo grado nei capoluoghi di Bargagli, Davagna, Torriglia e Rovegno. Gli utenti delle nostre scuole provengono dai dieci comuni presenti sul territorio, a ciascuno dei quali fanno capo numerose frazioni nonché case sparse, partendo dal limite del Comune di Genova sino al confine con la provincia di Piacenza. Per quanto riguarda le dinamiche demografiche, dopo i grandi “esodi” del passato, si assiste da qualche anno ad una lieve inversione di tendenza dovuta al trasferimento dalla città di diversi nuclei familiari spesso per ragioni di tipo economico , ma anche per l’aspirazione a vivere in un ambiente più a misura d’uomo. Ci sono stati inoltre diversi casi di migrazione da paesi europei ed extracomunitari, in particolare dall’Albania, dalla Romania e dal Marocco. Attualmente in tutti i nostri plessi si trovano alunni stranieri, sia pure in numero non elevato e tutti risultano ben integrati. La maggior parte degli abitanti è occupata in città nell’industria pubblica e privata, sul territorio in gran parte nella pubblica amministrazione e in piccole attività commerciali e imprenditoriali, nel settore edile in particolare. Le tradizionali attività agricolo-pastorali sono presenti prevalentemente sotto forma di agriturismi e hanno perso le tracce di quella cultura contadina che ne derivava, soppiantata da uno stile di vita e da modelli comportamentali ormai non dissimili da quelli di città. Uno dei segnali più evidenti è l’utilizzo sempre meno frequente del dialetto da parte delle nuove generazioni, che in moltissimi casi neppure lo comprendono. In conseguenza di questa situazione, l’Istituto Comprensivo Valtrebbia si è attivato, negli ultimi anni, per mantenere vive le radici storico-culturali attraverso progetti legati alla valorizzazione dell'ambiente, della storia locale e far diventare la scuola polo culturale trainante in collaborazione con le diverse Associazioni, Enti culturali operanti sul territorio e le diverse Amministrazioni Pubbliche. Tale sinergia ha permesso anche la realizzazione di:
- un'orchestra della scuola che si è distinta in concorsi nazionali;
- una rassegna musicale che ogni anno vede la partecipazione di numerosi istituti provenienti da diverse Regioni italiane;
- una manifestazione teatrale che vede coinvolte molte classi;
- un comune progetto ambiente che si articola in ogni plesso partendo dalle peculiarità di ogni realtà territoriale;
- un progetto sport che consente la sperimentazione e la pratica di diverse attività ( calcio, sci, danza, canoa sul Lago del Brugneto, in collaborazione col C.O.N.I.);  una digitalizzazione per la didattica innovativa resa possibile grazie alla partecipazione e all'assegnazione di due fondi PON;  una classe 2.0 presente nella scuola Primaria di Bargagli.
In conseguenza di ciò si sono create nuove occasioni di incontro, di unione e numerose esperienze di apprendimento scolastiche ed extrascolastiche, costruendo un ambiente particolarmente stimolante sia dal punto di vista culturale, sia per favorire l'integrazione e il benessere di tutti gli studenti.

News in Evidenza

News Infanzia

News Primaria

News Secondaria